sabato 1 dicembre 2007

Dire, Fare, Baciare, Lettera e Testamento

A volte circolano per la blogosfera delle catene simpatiche e gentili, con le quali è facile scoprire qualche piccolo dettaglio di chi leggi e fermarti a riflettere su certi tuoi abissi nascosti mentre rispondi.

Questa catena è partita da Terronista ed io sono stato nominato da AlmostViola: si tratta del gioco che si faceva da bambini Dire, Fare Baciare, Lettera e Testamento, antenato e predecessore di tante varianti più o meno irriverenti come "Obbligo o verità".

Ma arriviamo al punto.

Mi piacerebbe dire quanto sono grato alle persone che mi vogliono bene, per come mi stanno vicino, mi supportano in ogni mia scelta e mi sopportano in ogni mia decisione, per come silenti sorreggono il mio cammino e vegliano sulla mia strada. Si diventa grandi, ma la mia famiglia e lei sono continuamente al mio fianco. Grazie.

Ho voglio di fare qualcosa di decisivo, qualcosa di irrimediabile, qualcosa di nuovo e di importantissimo: si avvicina il traguardo della fine dell'università e qualcosa dovrò pur farla, sperando di fare quella giusta.

Per baciare mi basta avere una persona al mio fianco, e scoprire che in ciascuno dei baci che ci scambiamo c'è tutto il segreto che ci tiene uniti, come un piccolo microcosmo che scaturisce solo in quell'istante, sempre lo stesso ma mai uguale. Tutto è iniziato con un bacio e continua ancora così.

Ho appena scritto una lettera, ma forse è meglio dire che era una richiesta. Ne spedirò tante in questi mesi a venire, speriamo che rispondano e che rispondano bene.

Per il testamento non è forse il momento adatto, ma mi piace pensare che avrò dei figli a cui badare: e la nozione stessa di perpetuarmi nel loro ricordo mi addolcisce il presente e senza dubbio alcuno mi renderà la vita degna e piena di significato.

Chi vuol continuare lo faccia, senza impegno però: le cose più belle sono quelle che si fanno col cuore.

3 commenti:

clair de lune ha detto...

Sempre pieno di fascino è ciò che scrivi...:)

Lieve ha detto...

Ciao e grazie per il tuo commento =)
Sono stata nominata anche io in questo giochino, e presto mi inventerò qualcosa da dire, da fare etc ;), dopotutto come hai fatto notare, questa catena non è poi così terribile ^_^
Alla prossima!

Almostviola ha detto...

Ma come sei dolce....