martedì 14 agosto 2007

Shopping compulsivo

Oggi facevo la spesa.

Serviva giusto qualcosa: latte, insalata, muffins, birra, more.

E poi, l'ho vista.

La sua confezione spiccava tra mille altre, nel ripiano altezza viso del reparto scatolame. Un colpo al cuore e immediatamente, la voglia di farla diventare mia.

Per usi feticistici, è ovvio.

Che dire: l'ho presa in un attimo, ed è diventata mia.

Eccola, in tutta la sua perfetta bellezza.



[Per far questa foto ho scomodato perfino la messaafuocomanuale e buoni 10 minuti di prove.]

chopped pork and ham

6 commenti:

4nT0 ha detto...

Semplicemente

F-A-N-T-A-S-T-I-C-A.

Andrea ha detto...

.. ero convinto che le confezioni di SPAM esistessero solo nell'immaginario degli informatici .. :)

Quando torni a CT devi assolutamente farmela vedere :)

Bye,
Andrea

maelstrom ha detto...

No, esistono davvero, e dal 1933.
Pensa che hanno venduto già la seimiliardesima scatoletta di Spam!!

Ieri sera l'ho pure mangiata, ma non è poi così buona: secondo me può guadagnare se impanata e fritta.

Andrea ha detto...

Ovvio che non sia buona.. La distinzione SPAM/HAM è stata utilizzata proprio per analogia tra posta utile/inutile e carne buona (HAM -> prosciutto) e carne scadente (SPAM).

Sarebbe un ottimo ed insolito souvenir per qualche informatico italiano ;)

Bye,
Andrea

clair de lune ha detto...

Assolutamente spettacolare!!!

Almostviola ha detto...

bleah...io non mi fido delle illustrazioni delle scatolette.
Spero che almeno la scatola sia utile come portapenne!