domenica 1 luglio 2007

Velocizziamo il Pitone

Disclaimer: questo post ha un contenuto un po' tecnico, ma racconta una gradevole scoperta che mi ha aiutato non poco con il mio lavoro. Se volete leggere tutto quanto, sappiatelo...


Come di certo molti di voi non sanno, programmare in Python è davvero molto bello ed appagante, ma purtroppo le performance in esecuzione sono davvero, davvero infime.

D'altra parte, è pur sempre un linguaggio interpretato: però è ricchissimo di librerie di calcolo numerico e algoritmiche, troppo semplici da usare per non farlo...

Ecco: con Psyco potete aumentare da 2 a 100 volte la velocità di esecuzione del vostro codice Python.

L'ho appena provato e devo dire che ne vale la pena. Un ringraziamento va ad Andrea che me l'ha suggerito, sebbene avrei preferito l'avesse fatto prima...

E adesso, chi torna più al C++??

4 commenti:

andrea ha detto...

Ottimo suggerimento! ;)

4nT0 ha detto...

Stupendo!!

OT (ma neppure tanto): sai che Viole è in grado di comprendere appieno il contenuto di questo post? L'altra volta abbiamo disquisito a lungo di linguaggi di basso/alto livello e linguaggi interpretati/compilati e dei pro-contro di ognuno. Interrogala per vedere cosa ricorda e fammi sapere! :)

clair de lune ha detto...

Io ovviamente non ho capito nulla, ma mi rallegra il tuo entusiasmo.
Fozza Savvuccio!

Almostviola ha detto...

Ok, confesso: sul momento avevo capito tutto, tuttissimo...
Adesso...avrei bisogno di una rinfrescata sull'argomento.
Viva la sincerità, alè!