lunedì 28 aprile 2008

L'Italia s'è mesta.


E adesso abbiamo anche i saluti romani in Campidoglio.

Meno male che c'è molto da studiare e poco tempo per scrivere qui, altrimenti sarebbe tutto un pianto e uno stridore di denti.

[Qui un'interessante e concisa analisi di noiseFromAmerika sul voto di Roma.]

3 commenti:

4nT0 ha detto...

L'Italia (se resta).

Che difficile la vita del nostro tricolore. Maltrattato, strumentalizzato, usato. Come l'Italia stessa. Tristezza.

Almostviola ha detto...

E' uno tsunami, un'onda che sta travolgendo tutto...era nell'aria, lo sapevamo, ma adesso che è reale è ancora difficile da accettare.

Lario3 ha detto...

Siamo rovinatissimi!!!

Grazie mille per il commento, CIAO!!! :-D