venerdì 12 ottobre 2007

VHS? No, grazie!

Ho scoperto qualche tempo fa VCast, un utilissimo portale (prima si chiamava Faucet) sul quale è possibile programmare delle registrazioni automatiche delle reti televisive nazionali, accedendo poi ai video così prodotti tramite podcasting: una procedura perfetta per non perdersi nemmeno un minuto delle proprie trasmissioni preferite.

Semplice, veloce, perfetto.

Devo confessare che l'ho utilizzato largamente per non perdermi le puntate di "Chi l'ha visto?", che ormai seguo con passione (e ansia) sempre crescente.

Purtroppo, leggo sul blog del portale che Mediaset li ha diffidati da continuare ad offrire il loro gratuito e splendido servizio, appellandosi all'articolo 71 sexies della legge italiana sul diritto d'autore, datata solamente 22 aprile 1941.

Leggiamolo insieme:

"È consentita la riproduzione privata di fonogrammi e videogrammi su qualsiasi supporto, effettuata da una persona fisica per uso esclusivamente personale, purché senza scopo di lucro e senza fini direttamente o indirettamente commerciali [...] La riproduzione [...] non può essere effettuata da terzi. "

Dopo un veloce consulto legale, sembra che quasi quasi abbiano ragione quelli di Mediaset, che sono gli autori delle trasmissioni riprodotte: ma quando scopro che la loro diffida si è scatenata solo dopo che hanno deciso di lanciare un servizio analogo sul loro sito allora mi chiedo se magari questa legge non è stata ormai travolta dal progresso tecnologico e dall'incedere dei tempi.

In ogni caso, a me serve eminentemente RaiTre.

7 commenti:

Francesco ha detto...

Purtroppo questo principio non cambierà facilmente in un'economia di mercato...fino a quando si parlerà di concetti del tipo "appropriabilità dell'investimento", "incentivi all'innovazione", ecc. la legge del 1941 sarà sempre valida perchè cerca di salvaguardare l'investimento iniziale.
Per maggiori informazioni sull'argomento guarda il caso Magill...o i recenti casini del caso Microsoft!
Cmq, per quanto mi riguarda, sono d'accordo con te!

Francesco ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Francesco ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
maelstrom ha detto...

Chissa quando cambieranno le cose... certo che qualcosa si sta muovendo, hai visto anche cosa è successo con l'ultimo album dei Radiohead??

(Ho cancellato i tuoi commenti multipli, forse hai cliccato troppe volte il tasto invia...!)

Lario3 ha detto...

RaiTre è vita :-D

Grazie per il commento, CIAO!!!

V ha detto...

concordo con lario3.
raitre è vita.
anzi, raitre è dio.
tiè.
inizierò a registrare
chi l'ha visto? - report e blunotte
e felicità per le mie ansie, le mie incazzature e le mie paure
[in ordine di programma eheh]

OT: polaroid presa in piazza carlo alberto che la domenica mattina abbandona il suo essere fera di tutti i giorni e diventa il prolungamento del classico mercatino delle pulci che fanno in via ventimiglia... usata una volta sola e funzionante, diceva il signore che me l'ha venduta. per 10 €uri. oggi vado da un fotografo per la pellicola, vedremo. sabato sera anobii night ma non c'eravate! ci vediamo al trinacria camp? :o)

Almostviola ha detto...

Già...ero assente anch'io, ma ci sarò sicuramente al trinacria camp.