mercoledì 19 settembre 2007

Jpod.

Immagine di JPodHo finito JPod, ieri sera.
Devo dire che l'ansia con cui ho cercato, comprato e gustato il mio primo romanzo di Coupland è stata ampiamente ripagata. Si tratta di un libro dannatamente divertente, infarcito di continui e costanti richiami alla pop-art più smaccatamente warholiana: tra le pagine del romanzo troverete email di spam, i soliti nigeriani che vogliono trasferire sul vostro conto corrente 100 milioni di dollari, le prime centomila cifre del pi greco, i biscotti Doritos, acronimi informatici vari.

E una miriade di citazioni dai Simpson, buttate lì a caso nelle conversazioni tra i protagonisti.

I personaggi sono meravigliosamente privi di carattere, imbevuti di consumismo ed eBay come ormai siamo diventati tutti quanti. Particolare non trascurabile, si tratta di canadesi: ed è tangibile vedere come la cultura dominante americana venga continuamente bistratta e e sbeffeggiata, in una satira continua degna di uno Swift del 21esimo secolo.

Che dire di più. I protagonisti lavorano tutti come programmatori di videogiochi, condividono i minuscoli cubicoli da ufficio (da cui "pod") e hanno tutti il cognome che inizia per J (da cui "J"). Esilaranti situazione, ma protagonisti davvero senza spessore, rinchiusi in una vita priva di spessore, dannatamente moderna.

E, ad un certo punto, spunterà proprio Douglas Coupland nel romanzo, a reclamare l'insensatezza della loro vita e a salvarli dall'omologazione.

Consigliatissimo.

In una sola frase, il libro viene perfettamente descritto da una quote dal romanzo: "You have no character. You’re a depressing assemblage of pop culture influences and cancelled emotions, driven by the sputtering engine of only the most banal form of capitalism.”

3 commenti:

Ettore Ferranti ha detto...

Se ti e' piaciuto jPod, consiglio vivamente anche "Microserfs" allora :) Magari come generazione ci siamo di meno ma secondo me e' scritto ancora meglio ;)

maelstrom ha detto...

L'ho cercato a Londra da Waterstone's, ma non l'ho trovato :-(

Penso che lo prenderò direttamente su Amazon!

Come va al 7th floor??

Ciao!

Lario3 ha detto...

Che gentile, grazie mille per il commento :-D
CIAO!!!