sabato 17 marzo 2007

Un'immagine vale mille parole

E allora, quanto vale un grafico?

Molte delle persone che conosco, e con cui vivo, sanno valutare bene la potenza di un buon grafico.
Altre persone semplicemente fuggono via al minimo accenno ad assi cartesiani, diagrammi di Venn, diagrammi relazionali.

Ma Jessica Hagy riesce a condensare potenti e intelligenti considerazioni sulla vita su dei piccoli grafi, disegnati sull'ormai vecchia e vintage carta da quaderno.



Per esempio, questo ha il titolo "and the lawyers salivate", e riesce a catturare con pochissimi tratti la complessità delle relazioni extraconiugali, con le loro profonde motivazioni.

Il suo blog è una mia lettura quotidiana, per la precisione e l'ironia con cui riesce ad esprimere con pochi tratti di penna profondi significati della vita.

Pensate, è riuscita persino ad arrivare sulla BBC, con un appuntamento settimanale.

Insomma, un piccolo must.

E, della stessa serie, il video seguente, che cerca di rispondere a molte delle domande sulla vita e l'universo facendo appello alla "filosofia powerpoint" dei grafici.





Personalmente, la parte finale sul Papa e i drink la trovo esilarante.
Così come lo spam che cresce a vista d'occhio.

5 commenti:

CTaKaHOB ha detto...

in fase di costruzione di nuovi blog? noto dal commento

SunOfYork ha detto...

oddio ho avuto un'illuminazione sulla via di damasco grazie a questo video!
a.

Lario3 ha detto...

Che stasi sia quindi :-D
CIAO!!!

Van der Blogger ha detto...

Compare, concittadini siamo... comunque causa il mio ottimo inglese non ci ho capito granc chè del video... non è che si trova in italiano?

Bye, a presto

(Ti ho aggiunto su msn)

maelstrom ha detto...

No, mi dispiace... il video non si trova in italiano.

che poi, l'ha fatto un tedesco... e i titoli di cosa sono in tedesco..

e soprattutto a me fa morire il suo accento finto british. cioè, si sente troppo che si sforza ma esce fuori una cosa davvero molto, molto oxfordiana.